Nell’ambito del bando del Distretto dell’Economia Civile della Comunità Montana Castelli Romani e Prenestini, CNS è stato nominato Ambasciatore dell’economia civile.

L’iniziativa intendeva premiare imprese profit e no profit che si sono particolarmente distinte per l’adozione di un approccio di equità e sostenibilità, con la presentazione di iniziative e progetti realizzati nel corso del 2020.

Integrazione, welfare aziendale, inclusione, sostenibilità ambientale, cooperazione e valorizzazione, queste le tematiche e i principi su cui si sono basate le scelte per le imprese vincitrici.

CNS ha presentato il progetto dal titolo “La risposta di CNS al Covid-19: iniziative a supporto dei soci e delle persone del consorzio”: ovvero la raccolta di tutte le iniziative e i servizi attivati per fronteggiare la situazione di emergenza, sia all’interno per garantire la sicurezza e il sostegno a tutte le sue persone, che all’esterno, esercitando il proprio ruolo consortile con nuovi servizi ai soci.