FuturHub

Le nuove frontiere del Facility Management nel post pandemia: scenari, committenze e soluzioni

Un ciclo di appuntamenti online, dedicati al mondo dell’innovazione, nati dall’incontro fra l’esperienza del Politecnico di Milano, punto di eccellenza nazionale per la ricerca e l’innovazione, e CNS Consorzio Nazionale Servizi, con la propria filiera di associate.
Tre incontri, in una formula dinamica ed interattiva, che culminerà in un evento finale ad alta innovazione, destinato a tuti gli attori della filiera del FM: soci, fornitori, centri di ricerca, stazioni appaltanti, imprese e istituzioni.

Tre i focus con cui CNS intende promuovere una cultura dell’innovazione in settori strategici: impresa, scuola, sanità.

Grazie al prezioso contributo del Politecnico di Milano, CNS analizzerà le nuove frontiere del Facility Management nel post pandemia, con particolare attenzione alle nuove tendenze internazionali, con soluzioni e applicazioni in linea con i più innovativi benchmark internazionali.
I professori del Politecnico di Milano riuniti attorno ad un tavolo digitale, insieme alle testimonianze di alcune delle cooperative di CNS che nel corso degli incontri presenteranno le loro buone pratiche in tema di innovazione.

CNS e il Politecnico di Milano insieme in un’occasione importante per sviluppare progetti congiunti di innovazione e ricerca e promuovere una progettualità di carattere innovativo, capace di cogliere la sfida della trasformazione digitale.

Stefano Capolongo, Direttore Dipartimento ABC (Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito) del Politecnico di Milano.

18 marzo 2021

ore 11:00 – 13:00

IL MONDO DELL’IMPRESA

Quali sfide si preparano ad affrontare le imprese?
Come configurare i nuovi spazi in relazione alle mutate esigenze?
Come cambieranno i servizi resi ai clienti e quale il ruolo della tecnologia?

I nuovi trend parlano chiaro: il Covid ha estremizzato dei cambiamenti già in atto, e la tecnologia digitale ha abilitato delle trasformazioni sul modo in cui individui e organizzazioni utilizzeranno spazi ed edifici.

Le imprese sono chiamate a ridisegnare i propri modelli organizzativi, ristrutturare spazi e servizi che dovranno essere necessariamente sempre più connessi.
Per accompagnare questi cambiamenti è necessario che l’innovazione digitale supporti il comportamento degli utenti, ne anticipi i bisogni e verifichi costantemente ex-post l’efficacia degli spazi e dei servizi offerti.Questo e molto altro nell’incontro del 18 marzo, grazie al contributo del Politecnico di Milano e delle testimonianze e le best practices dei maggiori player del mercato:

  • Open Fiber, che affronterà il tema delle opportunità e delle criticità del RE Management
  • eFM con un approfondimento sulla connessione tra digitale e Facility Management
  • CPL Concordia che nell’ambito dei servizi di gestione energetica resi ai propri clienti, ha applicato la tecnologia blockchain per il monitoraggio del comfort ambientale e dei servizi resi.

Intervista alla Dott.ssa Chiara Tagliaro
PhD del Politecnico di Milano

Guarda il Webinar completo

Le nuove frontiere nel mondo del Facility Management nel post pandemia: IL MONDO DELL’IMPRESA

Guarda su YouTube

1 aprile 2021

ore 11:00 – 13:00

IL MONDO DELL’ISTRUZIONE

Quali sono i nuovi modelli da adottare per riconfigurare gli spazi delle scuole e delle università? Quale la didattica del futuro?
Che ruolo hanno i dati e come può aiutare la transizione digitale nell’adozione di soluzioni mirate ai nuovi bisogni?

La pandemia ha reso evidente l’esigenza di riconfigurare gli spazi scolastici e universitari italiani. Emerge fondamentale il tema della raccolta dei dati e della loro interpretazione per andare incontro alla digitalizzazione di tutto il patrimonio edilizio, grazie anche alle nuove tecnologie a disposizione. Questo permetterà di lavorare su approcci diversi in relazione alla grandezza degli istituti scolastici e ai nuovi modelli di fruizione con meno aule e più laboratori.

L’analisi dei dati consentirà di rendere sempre più efficienti i servizi per le istituzioni e trasformare il rapporto fra committente e fornitore: dalla fruizione degli spazi alla loro manutenzione, fino al monitoraggio della qualità dell’aria, per offrire soluzioni sempre più efficienti.
Questo e molto altro nell’incontro del 1 Aprile, grazie al contributo del Politecnico di Milano e una testimonianza di una consorziata di CNS:

  • CAMST che presenterà un’innovativa applicazione di una tecnologia che consente il controllo costante di tutti i dati in ambito di sicurezza alimentare. Tecnologia che si presta ad essere una futura installazione anche e soprattutto all’interno delle scuole.

Intervista al Prof. Giuseppe M. Di Giuda
Responsabile scientifico BIMGroup Politecnico di Milano, Università di Torino

Guarda il Webinar completo

Le nuove frontiere nel mondo del Facility Management nel post pandemia: IL MONDO DELL’ISTRUZIONE

Guarda su YouTube

15 aprile 2021

ore 11:00 – 13:00

IL MONDO DELLA SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA

Come cambieranno gli ospedali dopo la pandemia?
In che modo la tecnologia può migliorare il funzionamento della sanità pubblica e privata?

Abbiamo assistito ad una accelerazione dei processi, la capacità di resilienza si è fatta più importante. È il momento di sperimentare nuovi modi di progettare e gestire gli ospedali del futuro. Modelli innovativi di ospedali, cure integrate centrate sulle persone, umanizzazione, nuovo rapporto con il verde, capacità degli ambienti di garantire elevati livelli di comfort.

Secondo l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) nei prossimi 20 anni oltre l’80% delle conoscenze clinico-diagnostiche sarà trasformato. Una rivoluzione che parla di genomica e tecnologie biomediche, di un nuovo rapporto tra architettura e medicina.

Questo e molto altro nell’incontro del 15 Aprile, grazie al contributo del Politecnico di Milano e delle testimonianze e le best practices dei maggiori player del mercato:

  • Copma, associata di CNS, che presenterà il suo sistema PCHS®, Sistema di Produzione di Igiene, che consente di ridurre del 54% le infezioni da contatto e di rendere gli ambienti nosocomiali salubri e a basso rischio per i pazienti
  • Smart AirTech che presenterà soluzioni innovative per la qualità dell’aria in ambito sanitario.

Intervista a Stefano Capolongo
Direttore Dipartimento ABC (Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito) del Politecnico di Milano

Registrati al Webinar

Le nuove frontiere nel mondo del Facility Management nel post pandemia: IL MONDO DELLA SANITÀ PUBBLICA E PRIVATA

Registrati qui
Informativa Privacy

Non perdere l’evento finale che si terrà a Maggio!
Seguiranno maggiori informazioni

Dicono di noi

Scarica la rassegna stampa

Hai domande per gli organizzatori?
Per ogni informazione puoi scrivere a sviluppocooperativo@cnsonline.it

Hai domande per gli organizzatori?
Per ogni informazione puoi scrivere a sviluppocooperativo@cnsonline.it