Il Lato positivo – Scenari dopo l’emergenza

Il lato positivo è un’idea che nasce da un virus, non viene da lontano, ma da un gruppo di persone che hanno voluto riempire uno spazio vuoto durante un tempo fermo. È il nostro modo di raccontare che c’è sempre un lato positivo, un punto di vista da cercare, una realtà in prospettiva.
Viene realizzato da un gruppo interno all’azienda, apprendisti e volontari che scelgono tra la vastità delle parole, quelle giuste, che rappresentino il momento che stiamo vivendo, dentro di noi, nella nostra azienda, nel nostro paese, nel mondo.
Lo si porta avanti riunendosi tutti quanti in una virtual room, mettiamo in comune le nostre idee, scegliamo gli articoli da pubblicare, lavoriamo sul numero in uscita e su quello che dovrà significare.
Questa è l’eredità che il Covid ci ha fatto portare a casa, e quello che oggi rappresenta il nostro lavoro ordinario condiviso.

Il Lato positivo – numero 25 – Underground

30 Ottobre 2020|

Sospesi e disorientati. Ci sentiamo un po’ tutti così in questi momenti strani e complessi. Noi del Lato Positivo avremmo tanta voglia di galleggiare con leggerezza, ma per quanto in questi giorni “la bolla sia vita” e ci permetta di fare esperienze altrimenti precluse, non ce la siamo sentiti di chiuderci in una bolla. Preferiamo mettere le mani in pasta e sporcarci un po’ con la vita, che sotterranea continua a scorrere e a riservare sorprese.

Il Lato positivo – numero 24 – Resist-ere

23 Ottobre 2020|

“Ammiro chi resiste, chi ha fatto del verbo resistere carne, sudore, sangue, e ha dimostrato senza grandi gesti che è possibile vivere in piedi anche nei momenti peggiori.” (Luis Sepulveda) Serve allenamento, una buona dose di coraggio e tanta ironia: questi gli ingredienti giusti per reagire. Ma, non basta: antichi testi sanscriti fanno coincidere la nostra era con un’epoca dove materialismo e spiritualità convivono nello stesso individuo, dove la tentazione di farsi guidare dalla corrente senza sapere dove porti, è forte. Avremmo potuto scegliere di non farci coinvolgere, ma in redazione c’è un’aria che scuote e solletica tutti, noi preferiamo Restist-Ere.

Il Lato positivo – numero 23 – Mutare

16 Ottobre 2020|

Mutatis mutandis, cambiare quello che si deve in tempi instabili e veloci, consapevoli che non tutto dipende dal nostro arbitrio, ma convinti che si può fare la differenza se si direziona il cambiamento verso la giusta rotta, soprattutto se è una scelta condivisa. Questa settimana in redazione abbiamo ragionato sulle mutazioni, che passano dal DNA per riversarsi nella società, muovendosi fra le nostre relazioni sociali e ricostruendo un ordine che non è poi così tanto prestabilito.

Il Lato positivo – numero 22 – Rotte

9 Ottobre 2020|

Diciamocelo, il 2020 è stato un anno proprio senza bussola. Frecce e bivi, indicazioni sbiadite, ognuno con il suo traguardo da raggiungere e spesso una valigia di cartone come scrigno di speranze e buoni propositi sulla via di Damasco. E il 2021 che fra non molto farà capolino? Quali rotte potremmo tracciare per non lasciare le nostre piccole e grandi navi in balia dei venti? Questa settimana abbiamo provato a ragionarci, non senza chiederci se la rotta fosse quella giusta… e se forse non bastasse arrivare ai confini del mondo.