Il Lato positivo – Scenari dopo l’emergenza

Il lato positivo è un’idea che nasce da un virus, non viene da lontano, ma da un gruppo di persone che hanno voluto riempire uno spazio vuoto durante un tempo fermo. È il nostro modo di raccontare che c’è sempre un lato positivo, un punto di vista da cercare, una realtà in prospettiva.
Viene realizzato da un gruppo interno all’azienda, apprendisti e volontari che scelgono tra la vastità delle parole, quelle giuste, che rappresentino il momento che stiamo vivendo, dentro di noi, nella nostra azienda, nel nostro paese, nel mondo.
Lo si porta avanti riunendosi tutti quanti in una virtual room, mettiamo in comune le nostre idee, scegliamo gli articoli da pubblicare, lavoriamo sul numero in uscita e su quello che dovrà significare.
Questa è l’eredità che il Covid ci ha fatto portare a casa, e quello che oggi rappresenta il nostro lavoro ordinario condiviso.

Il Lato positivo – numero 20 – ZTL Zona Territori Liberi

25 Settembre 2020|

Equinozio d’autunno, la redazione è irrequieta, si percepisce l’energia, il sole si trova allo Zenit dell’equatore, oggi. C’è stato appena un confronto nel paese, non ne conosciamo ancora del tutto gli esiti, ed ancor meno gli effetti, ci sentiamo parte degli eventi, più del solito, liberi di esprimerci, più del solito, l’idea si fa strada così, neanche è nata e già corre e noi certamente non la fermiamo.

Il Lato positivo – numero 19 – Teatro

18 Settembre 2020|

Giù il sipario, su la maschera. O meglio, la mascherina. In tempi di Covid gli ordini degli addendi si confondono, un modo rinnovato di essere in scena, dal vivo ma non troppo su quel palcoscenico blindato per tanto tempo e che arranca per un sold-out dimezzato.

Il Lato positivo – numero 18 – America

11 Settembre 2020|

Parliamo di America, il paese più controverso, invidiato, odiato, guerrafondaio e pacifista del mondo, dove tutto accade prima: la moda, le idee, i crack finanziari, a pochi mesi dalle elezioni presidenziali che vedono un dibattitto ancora del tutto aperto e non sempre leale, mentre ricorrono i diciannove anni dall’attentato delle Torri Gemelle.

Il Lato positivo – numero 17 – Cooperare

4 Settembre 2020|

Questa settimana in redazione ci siamo confrontati sulla forza concreta del motto senza tempo “l’unione fa la forza”, di come sia di nuovo notizia da prima pagina e di come si declini in ogni ambito e contesto affinché una mano tesa sia l’inizio di una danza solidale e collettiva verso una meta comune.

Il Lato positivo – numero 16 – Ritorni

28 Agosto 2020|

Si dice che una persona che parte, non sia la stessa di quella che ritorna, ma ne siamo proprio sicuri? Alcuni viaggi nascondono silenziose insidie e disastrosi imprevisti, che ancora una volta ci dimostrano quanto instabili siano le fondamenta su cui l’uomo ha riposto la sua fiducia e costruito il suo successo, mettendoci davanti la fondatezza dell’assunto che l’attuale modello economico impone dei rischi maggiori dei benefici.

Il Lato positivo – numero 14 – Fuga

7 Agosto 2020|

Spesso, la fuga viene intesa come un atto irresponsabile: l’uomo consapevole sa che deve affrontare la realtà, qualunque essa sia. Fuggire semplifica, è codardo, alle volte necessario, ti salva la vita; altre volte una scelta pericolosa, non sai verso cosa fuggi. Una cosa è certa: fuggiamo tutti sempre e comunque, anche quando stiamo fermi.

Il Lato positivo – numero 13 – Fiducia

31 Luglio 2020|

La riunione di Redazione è stata vivace questa settimana, avvolti in una bolla di calore che sta squagliando l’Italia e che attutisce suoni e movimenti, ci siamo confrontati su come stanno andando le cose e quale nome dare alla fase caotica che stiamo attraversando. Perdita del lavoro; paura?

Il Lato positivo – numero 12 – La Casa Comune

24 Luglio 2020|

Lo scorso numero, che pure vale la pena rifrescare la memoria agli smemorati, o costruirla nei neofiti del Lato Positivo, abbiamo parlato di incertezza, di quei tanti “non lo so” da cui dovremmo, spesso e volentieri, lasciarci cullare. L’idea adesso sarebbe quella di provare a capire come vorremmo che fosse questa “casa comune”, un luogo da abitare e gestire, in un momento storico in cui forse possiamo ripensare alle regole finora adottate. L’Europa ha scelto la strada cooperativa e le tante risorse in arrivo ci chiedono un dialogo costruttivo, per edificare su solide basi.

Il Lato positivo – numero 11 – Io non so

17 Luglio 2020|

Questa settimana in redazione, tra i reduci prima delle ferie, rigorosamente alternate, abbiamo ragionato sui tanti “non lo so” che abbiamo sussurrato in questi mesi e quelli che forse continueranno ad esserci fra la realtà nebulosa che ci si prospetta. Non ci è dispiaciuto saperci incerti, dubbiosi, perché l’idea del “Non so” diventa anche una positiva acquisizione di consapevolezza, con umiltà e spirito di ricerca.