Si intitola “Il lato positivo – scenari dopo l’emergenza”, il nuovo magazine di CNS, in uscita ogni venerdì per accompagnare chi vuole approfondire contesti e studiare la realtà, aprendo le porte al pensiero e immaginando il futuro che verrà.

Il lato positivo è un’idea che nasce da un virus, non viene da lontano, ma da un gruppo di persone che hanno voluto riempire uno spazio vuoto durante un tempo fermo. È il nostro modo di raccontare che c’è sempre un lato positivo, un punto di vista da cercare, una realtà in prospettiva.

Realizzato da un gruppo di apprendisti che scelgono tra la vastità delle parole, quelle giuste, che rappresentino il momento che stiamo vivendo, dentro di noi, nella nostra azienda, nel nostro paese, nel mondo.

Lo si porta avanti riunendosi tutti quanti in una virtual room, dove tra urla di bambini e animali domestici, mettiamo in comune le nostre idee, scegliamo gli articoli da pubblicare, lavoriamo sul numero in uscita e su quello che dovrà uscire, è un lavoro intenso, divertente, inaspettato, che trova spazio nel lavoro ordinario, quello che il Covid ci ha costretti a portare a casa.

La redazione de “Il lato positivo”

Sei interessato ad approfondire? Iscriviti qui per ricevere anche tu il lato positivo, domani in uscita un nuovo numero. Leggi qui i numeri finora pubblicati.