Si è tenuto il 27 marzo l’annuale appuntamento dello stakeholder engagement di CNS: un importante momento di ascolto, riflessione e condivisione che ha visto coinvolti oltre 40 invitati fra soci, esperti, enti finanziatori, esponenti del mondo della ricerca e dell’innovazione.

Tre ore di lavoro a porte chiuse, con l’obiettivo di elaborare la prima matrice di doppia materialità del Consorzio, in linea con la nostra strategia di sostenibilità e con l’entrata in vigore della nuova direttiva sul Reporting, nota come CSRD (Corporate Sustainability Reporting Directive).

Un’occasione per coinvolgere gli stakeholders chiave nell’individuazione dei temi prioritari per l’azione consortile considerando sia gli impatti sull’economia, l’ambiente e le persone, sia quelli legati alle performance e la competitività del Consorzio.